Accattone molesto e clandestino rincorso per due chilometri e arrestato

L'uomo ha cercato di sfuggire ad un controllo dei Carabinieri davanti al Conad di Campogalliano. Feriti lievemente due carabinieri

Un 33enne senegalese è stato arrestato dai carabinieri ieri mattina a Campogalliano. Lo straniero, irregolare, mentre si trovava davanti al Conad di via Garibaldi a chiedere l’elemosina, è stato visto dai militari, i quali ne hanno richiamato l’attenzione per identificarlo. Non si è trattato di un controllo casuale: nei giorni scorsi presso la caserma di Campogalliano erano infatti pervenute numerose lamentele per gli atteggiamenti molesti assunti da alcuni questuanti di colore piazzati davanti ai supermercati della zona.

L’uomo, però, anziché identificarsi, ha preferito scappare. Gli uomini dell'Arma si sono dunque messi al suo inseguimento a piedi, ingaggiando una sorta di corsa ad ostacoli per le vie del paese, terminata circa due chilometri dopo. Non senza difficoltà, l’uomo – dalla corporatura robusta e sui 100 chili – è stato raggiunto e bloccato nonostante la strenua resistenza opposta, tanto che i due militari hanno riportato lievi lesioni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il clandestino è stato arrestato e condotto in carcere con le accuse di resistenza e violenza a pubblico ufficiale e falsa attestazione sulla propria identità.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 71 nuovi positivi, di cui 48 asintomatici. A Modena focolaio in un prosciuttificio

  • Covid. Altri 18 contagiati nel focolaio del salumificio di Castelnuovo

  • Contagio. Tre ricoveri a Modena, uno in Terapia Intensiva

  • Frontale nelle campagne di Soliera, muore un ragazzo di 20 anni

  • Contagio, 7 casi nel modenese. Uno è in ospedale

  • Forno rumoroso in centro storico, sequestrati i locali per la produzione

Torna su
ModenaToday è in caricamento