Furto in un bar, giovanissimo ladro arrestato in centro storico

La Polizia ha sorpreso un 19enne che si nascondeva ancora all'interno del locale. Nella notte individuato anche un ricercato durante un controllo nella periferia della città

All’1.40 della scorsa notte un istituto di vigilanza ha segnalato alla sala operativa della Questura l’intrusione all’interno di un bar del centro storico di Modena La Volante, che si trovava a transitare a 100 metri di distanza, è tempestivamente arrivata sul posto sorprendendo il un ragazzo mentre tentava di nascondersi sotto ad un tavolino. Il giovane, un 19enne colombiano, dopo aver forzato una porta si era infatti introdotto all’interno dell’esercizio commerciale riuscendo ad impossessarsi di un tablet.

Dopo essere stato bloccato è stato accompagnato presso gli Uffici di Polizia: il controllo nelle banche dati ha fatto e,ergere che il sudamerciano era gravato da diversi precedenti in materia di stupefacenti, reati contro la persona ed il patrimonio. Su disposizione del Magistrato di Turno, è stato trattenuto in stato di arresto all’interno delle camere di sicurezza della Questura, in attesa del processo con rito direttissimo.

Sempre durante il servizo notturno, nel transitare in via Nazionale per Carpi, gli agenti della Volante hanno sottoposto a controllo un veicolo con a bordo due uomini. Da accertamenti nella banca dati nazionale, a carico del passeggero sono risultati precedenti di Polizia per reati contro il patrimonio ed in materia di stupefacenti, nonché un’ordinanza di custodia cautelare in carcere. Il tunisino, 21enne, già sottoposto al divieto di dimora nella Provincia di Modena, era stato trovato in possesso di una biciletta risultante oggetto di furto, che gli è costata il deferimento per ricettazione e la richiesta di aggravamento della misura cautelare. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La palestra "ribelle" GimFIVE di Modena Est riapre oggi. Arriva la polizia

  • #IoApro, si allarga anche a Modena la protesta dei commercianti per riaprire tutto il 15 gennaio

  • L'Emilia-Romagna resta arancione, firmato il nuovo Dpcm

  • Coronavirus, percentuale di positivi in crescita. A Modena altro picco

  • Coronavirus, oggi dati in netto calo in Emilia-Romagna. A Modena 203 casi

  • Bozza Dpcm 15 gennaio in arrivo le nuove restizioni. Emilia-Romagna a rischio rosso

Torna su
ModenaToday è in caricamento