rotate-mobile
Cronaca

Preso dopo un tentato furto di una bicicletta, sarà espulso

Intevrento della Polizia in centro storico. Arrestato un 19enne irregolare, fuggito il complice

La scorsa notte la centrale operativa della Questura è stata raggiunta dalla chiamata di un residente del centro storico, che ha segnalato il furto di un abicicletta in atto ad opera di due ragazzi. Si trattava di una bici legata ad un palo della segnaletica in strada.

Gli agenti della Volante, in costante contatto telefonico con il testimone e grazie alla descrizione dei due ladri,  sono riusciti ad individuarli e a bloccarne uno. Durante il tentativo di furto, la mountain bike, del valore commerciale di circa 500 euro, è stata danneggiata nella parte anteriore del telaio, al copertone e alla sella.

Il giovane fermato, un 19enne irregolare sul territorio italiano, è stato arrestato per tentato furto aggravato in concorso e denunciato per inosservanza delle norme sugli stranieri. Il Prefetto ha emesso nei suoi confronti un decreto di espulsione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Preso dopo un tentato furto di una bicicletta, sarà espulso

ModenaToday è in caricamento