Cronaca San Faustino / Via Lazzaro Spallanzani

Tenta di rubare due biciclette, inseguito e bloccato da un cittadino

E' accaduto la scorsa notte in via Spallanzani. L'intervento di un residente ha permesso di consegnare alla Volante il ladro, per altro ubriaco e seminudo

La scorsa notte intorno all'1.30 un residente di via Spallanzani, laterale di via Giardini, ha sentito alcuni rumori sospetti provenire dalla strada e dopo essersi affacciato alla finestra si è reso conto che qualcuno stava colpendo con un martello i catenacci che assicuravano due ruote di bicicletta ad una rastrelliera. Il residente, un nigeriano di 41 anni, è uscito di casa e ha cercato di bloccare il ladro, che però si è dato alla fuga: una corsa che è durata poco, dal momento che l'inseguitore ha avuto la meglio ed è riuscito dopo una colluttazione a immobilizzare il malvivente.

Nel frattempo una testimone ha chiesto l'intervento delle forze dell'ordine e una pattuglia della Squadra Volante ha raggiunto rapidamente via Spallanzani, trovando i due ancora avvinghiati a terra. Il ladro, per altro a petto nudo ed in evidente stato di ubriachezza, è stato preso in consegna dai poliziotti, che pian piano hanno ricostruito quanto accaduto. 

In buona sostanza, il giovane criminale - un cittadino del Gambia di 18 anni, con regolare permesso di soggiorno - era già riuscito a rubare due biciclette, smontando le ruote anteriori e le aveva nascoste dietro i cassonetti del pattume nei pressi della rastrelliera. Poi era tornato alla carica armato di martello per rompere le catene e impossessarsi anche delle rimanenti ruote. Per lui sono scattate le manette con l'accusa di tentata rapina impropria.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tenta di rubare due biciclette, inseguito e bloccato da un cittadino

ModenaToday è in caricamento