menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Strappano le collane ad un'anziana: arrestata una nomade, indagato il complice

Una 62enne è stata portata in carcere su ordine del Gip dopo le indagini dei Carabinieri: il furto era avvenuto in ottobre a Carpi

Ieri mattina i carabinieri di Carpi hanno dato esecuzione ad un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal Tribunale di Modena, su richiesta di quella Procura della Repubblica, a seguito delle indagini effettuate dai militari relative ad un fatto avvenuto verso la fine di ottobre 2020.

La mattina del giorno 26, infatti, un uomo e una donna si erano avvicinati al cancello dell’abitazione di una 86enne del posto; la donna aveva distratto l’anziana residente con la scusa di chiederle informazioni sul figlio, mentre l’altro, nascosto dalla siepe, era rimasto ad attenderle. Quando la donna si è avvicinata al cancello, l’uomo era riuscito a strapparle dal collo due collane d’oro, dandosi poi alla fuga insieme alla complice.

Le indagini, tutt’altro che semplici poiché i due erano travisati da cappelli e mascherine, hanno tuttavia permesso di identificare la donna la quale, dovendo rispondere di furto aggravato, è stata rintracciata in un campo nomadi di Modena e  carcere.

Nel corso delle attività investigative è stato identificato anche un uomo, ritenuto il complice e attualmente indagato a piede libero.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, 1.151 nuovi positivi in regione. Modena prima provincia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ModenaToday è in caricamento