Venerdì, 30 Luglio 2021
Cronaca Cittanova / Via Emilia Ovest, 1558

Taccheggio di dispositivi elettronici, 25enne arrestato all'Extracoop

Il giovane è stato riconosciuto dalla vigilanza come autore di un furto commesso in passato ed è stato monitorato. Bloccato all'uscita con 500 euro di merce rubata dal reparto elettronica

Ieri, poco prima della chiusura del supermercato, la Volante è stata inviata presso l'Extracoop del centro commerciale Grandemilia, dove la vigilanza privata aveva bloccato un giovane ladro. Le guardie giurate avevano notato il ragazzo fin dal momento in cui era entrato, in quanto si trattava di un viso famigliare, già responsabile di un furto avvenuto in passato. Il giovane è uscito ed è rientrato una seconda volta, portando con sè uno zainetto.

Dopo aver prelevato alcuni prodotti dal reparto elettronica, per lo più accessori per dispositivi vari, si è chiuso in una delle cabine prova del reparto abbigliamento e dopo un po' ne è uscito, dirigendosi verso il varco "uscita senza acquisti". L'allarme antitaccheggio non ha rilevato nulla, ma ad attendere il malvivente oltre le casse c'erano le guardie giurate.

L'ispezione dello zainetto ha permesso di rinvenire la merce trafugata, per un valore di circa 500 euro, cui erano state staccate le placche antitaccheggio, provocando anche alcuni danni ai prodotti stessi. Gli agenti di polizia giunti sul posto hanno identificato il ladro in un 25enne originario della provincia romana e noto per diversi precedenti. Per lui è scattato l'arresto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Taccheggio di dispositivi elettronici, 25enne arrestato all'Extracoop

ModenaToday è in caricamento