rotate-mobile
Cronaca Maranello / via Virginia Woolf

Rubano alimenti alla Coop di Maranello, arrestati dai Carabinieri

Formaggio e salumi nascosti in uno zaino dopo essere stati privati del sistema antitaccheggio: tre cittadini rumeni sono stati sorpresi dal personale del supermercato e poi tratti in arresto dai Carabinieri

I Carabinieri della Stazione di Maranello, nella serata di ieri hanno tratto in arresto tre cittadini rumeni, sorpresi dopo un furto di generi alimentari all’interno del supermercato Coop. I tre erano riusciti a “prelevavare” dagli scaffali del centro commerciale confezioni di formaggio e di affettati, per un valore complessivo di circa 400 euro: dopo aver tolto i circuiti antitaccheggio avevano nascosto la merce in uno zaino ed avevano varcato le casse come se nulla fosse.

L’azione non è però sfuggita al personale in servizio di vigilanza nel centro commerciale, che si è accorto dei movimenti sospetti ed ha allertato i Carabinieri, proprio in questi giorni impegnati in una intensificazione dei servizi di prevenzione sul territorio per il contrasto al fenomeno dei delitti contro il patrimonio.

I militari hanno atteso i tre malviventi all'esterno del negozio e li ha sorpresi nell’atto di riporre la spesa all’interno di un’autovettura. Fermati, sono stati trovati in possesso della merce in questione e non hanno saputo giustificare la mancanza dello scontrino per l'acquisto né tantomeno come mai l'antitaccheggio fosse stato rimosso. Per questo i tre cittadini dell'est - V.C. 35enne, P.E., 40enne e C.E., 21enne – sono stati tratti in arresto con l'accusa di furto aggravato e processati per direttissima.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rubano alimenti alla Coop di Maranello, arrestati dai Carabinieri

ModenaToday è in caricamento