Ruba vestiti e denaro dal mercatino di Porta Aperta, arrestato in piena notte

La polizia ha bloccato lo straniero autore di un furto ai danni della struttura di raccolta e distribuzione che si trova accanto al cimitero di San Cataldo

Nel corso della nottata appena trascorsa gli agenti della Squadra Volante sono intervenuti presso il mercatino dell’Associazione “Porta Aperta” di via San Cataldo. Il personale addetto alla sorveglianza, infatti, aveva sorpreso un estraneo all'interno della struttura, richiedendo l'intervento delle forze del'ordine.

I poliziotti hanno appurato che in effetti un uomo era riuscito ad entrare nel magazzino aprendosi un varco nella tettoia, per poi impossessarsi di numerosi capi di abbigliamento in vendita presso il mercatino. All'interno aveva anche danneggiato un distributore automatico, dal quale aveva asportato varie monetine occultandole all’interno di un calzino.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il ladro è quindi finito in arresto per furto aggravato: una volta accompagnato in Questura è stato identificato in un cittadino nigeriano di 29 anni, già noto per altri reati analoghi. Lo straniero è quindi stato trattenuto in cella in attesa del processo con rito direttissimo. La merce sottratta è stata restituita all’associazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Temporale e grandine, una furia in piena notte si abbatte sulla provincia

  • Come eliminare il grasso in eccesso? Gli specialisti di Modena usano... il freddo!

  • Temporali. Ancora grandine e vento forte, crollati diversi alberi

  • Covid, 6 casi nel modenese. Un nuovo ingresso in terapia subintensiva

  • Covid, famiglie e imprese dovranno segnalare i rientri dall'estero. Poi quarantena in hotel

  • Contagio Trovati 15 nuovi casi nel modenese: erano già quasi tutti in isolamento

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ModenaToday è in caricamento