menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Castelfranco. Inseguito e bloccato dai Carabinieri dopo la spaccata in un negozio

Un nordafricano è stato arrestato dai Carabinieri dopo aver messo a segno un furto in pieno centro storico, sfondando la vetrata con una pietra per poi impossessarsi del registratore di cassa

Il pronto intervento dei Carabinieri ha permesso di arrestare un ladro pochi istanti dopo il furto commesso in un negozio del centro di Castelfranco Emilia. E' accaduto intorno alle 2.30 della scorsa notte, quando una pattuglia dell'Arma ha intercettato il criminale che stava fuggendo da un esercizio commerciale di via Garagnani. Il malvivente aveva sfondato la vetrata della porta di ingresso con una grossa pietra e si era impossessato del registratore di cassa, che aveva asportato nella speranza di poterlo forzare con calma per raggiungere i contanti.

I militari lo hanno inseguito e bloccato dopo una colluttazione. E' così finito in manette per furto aggravato e resistenza un cittadino tunisino di 33 anni, in Italia senza fissa dimora ma già noto per precedenti sia in materia di reati contro il patrimonio che per spaccio di droga. Domani la sua posizione sarò vagliata dall'Autorità Giudiziaria.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ModenaToday è in caricamento