rotate-mobile
Cronaca Carpi

Cerca di rubare un paio di pantaloni e colpisce l'addetto alla sicurezza, arrestato

E' accaduto nel centro di Carpi, Sul posto i Carabinieri che hanno portato in caserma il 38enne in attesa della decisione del giudice

Un sabato pomeriggio e una domenica in cella. Non erano certo questi i programmi per il weekend di un 38enne che nel primo pomeriggio di ieri è finito in manette a seguito di quella che formalmente viene considerata come "rapina impropria". L'uomo è infatti stato tratto in arresto dai Carabinieri nel centro storico di Carpi.

Il 38enne si è reso protagonista di un furto in un negozio di abbigliamento, nel primo pomeriggio. Ha cercato di rubare un paio di pantaloni dal valore di 30 euro, ma la sua mossa è stata notata dall'addetto alla sicurezza dell'esercizio commerciale. A quel punto il ladro non ha esitato ad agire con violenza contro quest’ultimo, provocandogli lievi lesioni personali, nel tentativo di assicurarsi la fuga.

La persona è stata però bloccata dallo stesso vigilante e trattenuta fino all'arrivo dei Carabinieri. I militari della Stazione di Carpi  lo hanno quindi tratto in arresto per rapina impropria e la refurtiva restituita al responsabile del negozio. Lunedì mattina l’uomo verrà condotto davanti al Giudice del Tribunale di Modena per l’udienza con rito direttissimo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cerca di rubare un paio di pantaloni e colpisce l'addetto alla sicurezza, arrestato

ModenaToday è in caricamento