Arrestato per un furto a Sassuolo, era già ricercato da 9 anni

Bloccato dopo un furto in un supermercato grazie all'intervento dei Carabinieri

La scorsa notte a Sassuolo i carabinieri dell’aliquota Radiomobile della Compagnia hanno tratto in arresto un marocchino 33enne, irregolare in Italia ma domiciliato in zona e già conosciuto alle forze di polizia. Lo straniero è stato fermato dai militari subito dopo aver commesso un furto di materiale elettronico per un valore di circa 120 euro presso un supermercato cittadino.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’uomo ha fornito ai militari delle farse generalità sperando di farla franca, ma un controllo accurato ha permesso di capire che era già gravato da un ordine carcerazione emesso dalla procura della Repubblica di Modena nel marzo 2011, dovendo ancora espiare 11 mesi di reclusione per reati in tema di sostanze stupefacenti, commessi in Modena nel gennaio del 2007.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid. Studenti positivi in quattro scuole di Modena e in una di Carpi

  • Focolaio in un bar di Carpi, l'Ausl invita gli avventori a fare il tampone

  • Scomparsa dopo la scuola, si cerca una 16enne di Sassuolo

  • Altri quattro casi nelle scuole. Classi in isolamento a Modena, Carpi e Castelfranco

  • Vintage e Second Hand | 4 negozi di pezzi d'abbigliamento unici e pregiati a Modena

  • Castelvetro, ciclista di 27 anni esce di strada e perde la vita in via Bionda

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ModenaToday è in caricamento