Mercoledì, 28 Luglio 2021
Cronaca Sacca / Via Benedetto Croce

Furto di bici nel cortile condominiale, due ladri in manette alla Sacca

In piena notte un residente ha notato due estranei armeggiare con le biciclette dei condomini. La Volante li ha fermati mentre stavano tranciando una catena

Era da poco passata l'una della notte scorsa quando un residente di via Benedetto Croce, nel quartiere Sacca, ha avvertito alcuni rumori provenienti dall'area di pertinenza del condominio e ha visto chiaramente due persone che erano intente ad armeggiare attorno alle biciclette, presso la rastrelliera utilizzata dai condomini. Il cittadino ha immediatamente avvertito il 112 e la Centrale Operativa della Questura ha inviato sul posto la pattuglia della Volante più vicina.

I poliziotti hanno raggiunto il retro del cortile per bloccare la fuga ai malviventi e in effetti li hanno sorpresi mentre avevano già adagiato sull'erba una bicicletta e stavano tagliando con una sega il catenaccio di un secondo mezzo. I due sono stati bloccati e fatti salire in auto, alla volta delle celle della Questura.

Dopo gli accertamenti sono stati dichiarati in stato di arresto con l'accusa di tentato furto e trattenuti in camera di sicurezza in attesa del processo per direttissima. Entrambi erano ben noti alle forze dell'ordine per una luna lista di reati: si tratta di un cittadino marocchino di 38 anni e di un tunisino di 42. Oltre alla sega è stato sequestrato anche un cacciavite trovato indosso a uno dei due malviventi.

Una delle due bici è stata restituita al legittimo proprietario, mentre la seconda è sotto sequestro in attesa dell'identificazione del titolare.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furto di bici nel cortile condominiale, due ladri in manette alla Sacca

ModenaToday è in caricamento