rotate-mobile
Cronaca Via Gioacchino Rossini

Furto sventato, la Polizia arresta un ladro d'auto

Un giovane russo è stato scoperto dai residenti e poi ammanettato dalla Volante che lo ha trovato nascosto in un giardino. E' successo la scorsa notte in zona Musicisti a Modena

Intorno alle ore 4 della notte scorsa un residente di via Rossini, all'angolo con via Pelusia, ha notato rumori sospetti provenire dal cortile di casa e ha notato un individuo che si era intrufolato nella sua proprietà. Immediatamente è partita la chiamata alle forze dell'ordine e la pattuglia di zona della Squadra Volante si è precipitata nel luogo indicato.

In effetti gli agenti sono riusciti ad individuare un giovane che si nascondeva in giardino, lo hanno bloccato e ammanettato. Il ragazzo, infatti, si era appena reso protagonista di un tentativo di furto: era riuscito ad aprire un'auto e aveva già manomesso il meccanismo di accensione del mezzo. I poliziotti hanno anche sequestrato un cacciavite, una torcia e uno "spadino" che il ladro aveva con sè.

E' così finito in cella il 26enne J.T., un giovane di origine russa ben noto alle forze dell'ordine modenese. Lo straniero, infatti, è statao già arrestato e denunciato diverse volte negli ultimi 7 anni, sempre per furti e rapine. In questo caso dovrà rispondere del reato di tentato furto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furto sventato, la Polizia arresta un ladro d'auto

ModenaToday è in caricamento