menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

In giro con in spalla una bici rubata, arrestato uno straniero in zona RNord

Il 29enne è stato fermato da una pattuglia dei carabinieri. Aveva con sè anche arnesi da scasso e un permesso di soggiorno rubato

I carabinieri della Sezione Radiomobile della Compagnia di Modena hanno tratto in arresto per furto aggravato e ricettazione un giovane straniero. Ieri in tarda serata, durante un comune servizio perlustrativo in zona RNord – Via Attiraglio, i militari hanno notato la persona con una bicicletta sulle spalle.

Gli uomoni dell'Arma hanno quindi deciso di fermarlo per controllarne i documenti e, dopo aver chiesto informazioni relative alla biciletta, il giovane ha saputo giustificarne la provenienza. Pochi istanti dopo un'altra persona è corsa verso i carabinieri, urlando che la bicicletta apparteneva a lui. Di conseguenza il ghanese è stato accompagnato in caserma e fotosegnalato, poiché sprovvisto di documenti.

Dagli archivi è emerso che il 29enne era già gravato da diversi precedenti penale e di polizia, soprattutto in materia di reati contro il patrimonio. Inoltre, la perquisizione personale aveva fatto emergere grimaldelli e tronchesine, nonché di un permesso di soggiorno risultato oggetto di furto nei giorni precedenti.

L’autorità giudiziaria ha quindi disposto la custodia presso le camere di sicurezza del Comando Provinciale dei Carabinieri di Modena, in attesa del giudizio direttissimo.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Ferrari, a maggio apre il ristorante Cavallino di Maranello

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ModenaToday è in caricamento