Cronaca Via Fratelli Rosselli

Fermato un passante sospetto in zona Fratelli Rosselli, era ricercato per furto

Il nordafricano si aggirava tra le abitazioni alla ricerca di facili obiettivi: arrestato dalla Polizia di Stato e scortato in cella

Nel corso del servizio di controllo del territorio di ieri pomeriggio, gli agenti della Volante hanno notato un uomo che si aggirava tra le abitazioni con atteggiamento sospetto, come se stesse effettuando una ricognizione dei luoghi al fine di individuare un obiettivo favorevole ad un eventuale furto. E' accaduto in zona Fratelli Rosselli a Modena.

Dal controllo è emerso che lo straniero, un cittadino marocchino di 54 anni, era gravato da numerosi precedenti di Polizia per reati contro la persona e il patrimonio, e che doveva espiare una pena di anni 1 e mesi 6 di reclusione per il reato di furto in abitazione. Su di lui gravava infatti un ordine di carcerazione, emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Modena il 22 novembre 2017

Al termine degli accertamenti di rito, lo straniero è stato tratto in arresto e scortato in una cella del carcere di Sant'Anna.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fermato un passante sospetto in zona Fratelli Rosselli, era ricercato per furto

ModenaToday è in caricamento