Ricercato da 18 anni, rintracciato dalla Polizia in Romania

Dovrà scontare 11 anni per sfruttamento della prostituzione, per i fatti commessi negli anni 2000 insieme ad altri connazionali che gestivano una tratta di ragazze

Nell’ambito del progetto Wanted III della Polizia di Stato, volto alla ricerca di pericolosi latitanti, la Squadra Mobile di Modena in esito ad una mirata ed incisiva attività investigativa, svolta con il coordinamento della Procura della Repubblica di Modena e con l’ausilio del Servizio Centrale Operativo e del Servizio per la Cooperazione di Polizia, ha proceduto alla cattura con estradizione in Italia di un cittadino rumeno di 50 anni, latitante dal 2002, rintracciato in Romania.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Marius Dolose è quindi stato catturato il 9 settembre ed estradato in Italia: dopo l'arrivo a Milano Malpensa è stato rinchiuso nel carcere di Varese. Dovrà scontare 11 anni di reclusione.  

Il 50enne era finito al centro di un'indagine per sfruttamento della prostituzione, in una delle prime inchieste svolte a Modena sulle organizzazioni che facevano giungere in Italia ragazze dell'Est Europa, talvolta anche minorenni, per poi costringerle a prostituirsi. In quell'indagine erano coinvolte altre 19 persone, tra cui anche il fratello dell'arrestato, che resta latitante. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gli eventi da non perdere nel weekend a Modena e provincia

  • Piano antismog, dal gennaio 2021 blocco per diesel Euro 4 (ed Euro 5)

  • Vento forte, caduti diversi alberi. Danni in tutta la provincia

  • Altri due studenti positivi, classi in isolamento a Modena e Carpi

  • Covid. 14 contagi oggi nel modenese, 6 sono casi non tracciati

  • Ladri sorpresi fuggono e causano un incidente. Uno finisce in manette

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ModenaToday è in caricamento