rotate-mobile
Cronaca

Ubriaco aggredisce i poliziotti dopo una lite famigliare, allontanato da Modena

Intervento della Polizia di Stato per lite familiare: arrestato un uomo per resistenza a Pubblico Ufficiale e lesioni personali

Nella serata di ieri gli agenti della Squadrsa Volante si sono portati presso una abitazione in Modena a seguito di segnalazione di lite familiare. Sul posto si sono dovuti confrontare con un uomo, che si trovava in evidente stato di alterazione psico-fisica da assunzione di sostanze alcoliche: nonostante gli operatori abbiano cercato più volte di tranquillizzarlo, lo straniero si è scagliato contro di loro colpendoli con pugni e calci, innescando una collutazione.

Due degli agenti intervenuti sono stati refertati dal Pronto Soccorso, con prognosi di 5 giorni. L'uomo è stato tratto in arresto con l'accusa di resistenza a Pubblico Ufficiale e lesioni personali.

Comparso davanti al giudice questa mattina per l'udienza direttissima, lo straniero ha visto la convalida dell'arresto ed è stato condannato al divieto di dimora nel comune di Modena. Dovrà comparire nuovamente in Tribunale fra due settimane. Nei suoi confronti è stato adottato anche il provvedimento di ammonimento del Questore.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ubriaco aggredisce i poliziotti dopo una lite famigliare, allontanato da Modena

ModenaToday è in caricamento