Cronaca

Spedisce all'ospedale la giovane compagna, 50enne arrestato

Un italiano residente a Fiorano è finito in cella per maltrattamenti e lesioni, mentre la 29enne è stata medicata in ospedale e dimessa con 15 giorni di prognosi. Non era la prima volta

L'ennesimo caso di violenza domestica ai danni di una donna è stato portato a galla ieri dai Carabinieri. E' accaduto a Fiorano Modenese, dove una giovane cittadina bielorussa di 19 anni è dovuta ricorrere alle cure del pronto Soccorso di Sassuolo, dopo che il compagno l'aveva picchiata nell'abitazione in cui convivono.

Sul posto sono intervenuti i Carabinieri, che dopo aver accertato i fatti hanno tratto in arresto l'uomo, un italiano di 50 anni, incensurato. Le confessioni della vittima hanno poi fatto emergere che gli episodi di maltrattamento e le lesioni - i reati contestato all'uomo - andavano avanti da diverso e tempo e finora non erano stati denunciati alle autorità per paura di ritorsioni.

La ragazza ha riportato una prognosi di 15 giorni per i colpi subiti ed è stata dimessa, mentre l'uomo sarà trattenuto dietro le sbarre fino alla decisione del giudice.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spedisce all'ospedale la giovane compagna, 50enne arrestato

ModenaToday è in caricamento