rotate-mobile
Domenica, 21 Aprile 2024
Cronaca Baggiovara

Minaccia i medici per impedire che curino la compagna, arrestato per maltrattamenti

Il personale del Pronto Soccorso di Baggiovara ha dovuto chiedere l'intervento della Polizia, facendo emergere così un pregresso di violenza: 50enne in carcere

Un grave episodio ha creato scompiglio nella seconda serata di sabato 10 febbraio al pronto soccorso dell'Ospedale di Baggiovara. Poco dopo le ore 22, infatti, una donna si è presentata per richiedere le cure, ma il compagno ha cercato in tutti i modi di impedire che questo avvenisse. Il cinquantenne, italiano, si è dimostrato aggressivo e offensivo nei confronti del personale sanitario e della vigilanza privata che presidia la struttura, rivolgendo anche minacce di morte ai presenti.

Per questo motivo dall'ospedale è partita la richiesta di intervento alle forze dell'ordine e sul posto si è portata una pattuglia della Volante alle 22.30. L'uomo è stato quindi bloccato e accompagnato in Questura.

La situazione ha chiaramente richiesto degli approfondimenti su quanto era accaduto e sulla relazione tra i due compagni. Accertamenti dai quali è emerso che la donna sarebbe stata da tempo vittima di violenze domestiche e prevaricazione da parte del cinquantenne.

Su queste basi la Polizia ha proceduto all'arresto dell'uomo, che è stato condotto direttamente presso il carcere di Sant'Anna di Modena, accusato del reato di maltrattamenti in famiglia, cioè ai danni della compagna convivente. il 50enne è anche stato denunciato per le minacce aggravate nei confronti del personale sanitario.

Dopo l'udienza svoltasi ieri, l'arresto è stato convalidato dal Giudice per le indagini preliminari che ha applicato all'indagato la richiesta misura della custodia cautelare in carcere. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Minaccia i medici per impedire che curino la compagna, arrestato per maltrattamenti

ModenaToday è in caricamento