menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Fermato dopo una lite a Nonantola, era ricercato in Spagna

Sul conto del nordafricano è emerso un mandato di cattura europeo per traffico di droga

I carabinieri della stazione di Nonantola hanno eseguito un mandato di arresto europeo nei confronti di un cittadino marocchino di 40 anni. Nel corso di accertamenti fatti dai militari per una lite occorsa tra due stranieri, sono stati approfonditi gli accertamenti sull’identità delle due persone coinvolte. Uno dei due, poiché sprovvisto di documento, è stato accompagnato in caserma ed è stato fotosegnalato.

Grazie a questa operazione è stato possibile scoprire che il 40enne era destinatario di un mandato di arresto europeo, emesso il 23 settembre scorso dall’Autorità giudiziaria spagnola, a seguito della condanna a tre anni di reclusione in Spagna, per spaccio di sostanze stupefacenti.

Di conseguenza l'uomo è stato dichiarato in arresto ed accompagnato presso il carcere di Modena a disposizione dell’ Autorità Giudiziaria.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ModenaToday è in caricamento