Carpi, arrestato pluripregiudicato dopo quattro anni di latitanza

Su di lui, 47enne di origine moldava, pendeva dal luglio 2016 un ordine di carcerazione derivante da un cumulo di condanne per reati commessi in Veneto

Era irreperibile da oltre quattro anni l'uomo che, nella mattinata di ieri è stato rintracciato e arrestato a Carpi dalla Polizia: su di lui infatti, pendeva dal 1° luglio 2016 un ordine di carcerazione, emesso dalla Procura di Padova come esito di un cumulo di condanne definitive. 

La lunga lista di reati a lui imputabili, tutti commessi in Veneto, conta di furti ed episodi di ricettazione, spaccio di sostanze stupefacenti e spendita di banconote false. Per questi motivi, l'uomo, 47enne di origine moldava, è stato arrestato e condotto al Carcere di Modena dagli agenti del locale Commissariato, dove sconterà i prossimi due anni e sette mesi, cui si aggiungeranno altri sette mesi di arresto. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Emilia-Romagna verso il ritorno in zona gialla, "Ma evitiamo terza ondata"

  • Coronavirus, 2.533 nuovi positivi in regione. A Modena un nuovo picco

  • Addio a Benny, l'imprenditore dei bar modenesi

  • Coronavirus, si conferma il calo in regione. Ma anche oggi 50 decessi

  • Coronavirus, curva in flessione per la prima volta. Modena ancora al vertice

  • Contagio a Modena, 573 nuovi casi e 7 decessi. Ricoveri stabili

Torna su
ModenaToday è in caricamento