Cercano di prelevare con carte rubate, arrestati in via Vignolese

I due, già noti alle forze dell'ordine, sono stati individuati ad uno sportello Unicredit da parte della Squadra Mobile. Le carte erano state rubate ad un camionista a Castelnuovo Rangone

Mentre transitavano con un'auto "civetta" in via Vignolese, ieri gli agenti della Squadra Mobile hanno notato un veicolo fermo con motore acceso all’altezza dell’intersezione tra via Vignolese e via Zamenhoff, con a nordo un noto pregiudicato.  Nelle vicinanze, allo sportello del bancomat della filiale Unicredit, un altro soggetto con cappellino ed occhiali da sole, conosciuto dalle Forze dell’ordine per i suoi trascorsi, era intento ad effettuare alcune operazioni. 

Terminato il tentativo di prelievo, l’uomo è stato bloccato dagli agenti per un controllo. In contemporanea è stato fermato anche il conducente dell’auto. L'uomo aveva cercato di prelevare invano con una carta, mentre all'interno dell'abitacolo c'era un’altra carta di credito, avvolta in un foglio di carta rilasciato dalle banche con il codice PIN, intestata ad un cittadino straniero. All’interno del veicolo, inoltre, vi erano un paio di guanti da lavoro, una torcia di piccole dimensioni e una punta da trapano in acciaio, oggetto utilizzato comunemente dai malviventi per infrangere i finestrini delle auto.

Dalle indagini svolte immediatamente si è potuto accertare che le due carte erano state rubate a Castelnuovo Rangone. Vittima un camionista, che aveva lasciato nell'abitacolo uno zaino, salvo poi scoprire che qualcuno aveva infranto il vetro e messo a segno il furto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I due malviventi - due cittadini italiani di 36 e 54 anni - sono stati quindi arrestati per il reato di indebito utilizzo di carte di credito, ma anche per ricettazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Referendum sul taglio dei parlamentari: tutto quello che c'è da sapere

  • Covid. Studenti positivi in quattro scuole di Modena e in una di Carpi

  • Pullman nel fosso dopo uno scontro con un furgone, grave incidente a Campogalliano

  • Covid, 15 casi a Modena. Oltre la metà da contagio famigliare

  • Addio a Maria Lucia Matteo, stimata ginecologa di Carpi

  • Covid. La Regione lancia il test gratuito in farmacia per i genitori degli studenti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ModenaToday è in caricamento