rotate-mobile
Cronaca Carpi / Via Michelangelo Buonarroti

Furto su un'auto in sosta, arrestati due 16enni ubriachi

Rubano una bicicletta e la usano per girare per la città, poi la sera forzano un'auto e rubano uno zaino. I Carabinieri di Carpi hanno arrestato due giovanissimi stranieri poco dopo il colpo, compiuto tra l'altro in stato di ebrezza

I Carabinieri del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Carpi hanno bloccato ieri sera due 16enni stranieri, che risiedono regolarmente in città con i rispettivi nuclei familiari. L'accusa è quella di furto.

Mentre uno dei due faceva da palo in via Buonarroti, l’altro forzava o sportello di una Fiat Punto parcheggiata e prelevava uno zainetto distrattamente lasciato in vista dal proprietario del mezzo, allontanandosi subito dopo a bordo di una bicicletta. Ma la scena è stata notata da un poliziotto fuori servizio che, transitando a piedi lungo quella strada, ha subito chiamato il 112 informando i Carabinieri di quanto fosse appena accaduto sotto i suoi occhi e fornendo una chiara descrizione dei due ragazzi.

I due giovanissimi sono stati raggiunti poco dopo e bloccati dalla pattuglia dell’Arma nella vicina via Muratori. Dagli accertamenti è emerso che anche la bicicletta su cui viaggiavano era stata rubata nel primo pomeriggio. I due sono stati condotti in caserma e il velocipede è stata restituita al legittimo proprietario. Lo zainetto invece non custodiva nulla di valore. 

A seguito dell’alito vinoso dei giovani malviventi, i Carabinieri li hanno anche sottoposti all'alcoltest che è risultato positivo, con valori di poco superiore al limite consentito. Per questo i due sono stati anche deferiti per guida in stato di ebbrezza, poiché entrambi erano a bordo della bicicletta. Al termine degli accertamenti sono stati arrestati e affidati alla custodia dei genitori ai domiciliari.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furto su un'auto in sosta, arrestati due 16enni ubriachi

ModenaToday è in caricamento