menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Fugge dalla Francia con il bimbo di due anni e mezzo, patrigno arrestato a Modena

E' stata la Squadra Mobile a localizzare il 33enne tunisino e il bambino, rapito quattro giorni prima da Carpentras

Il 24 gennaio scorso la Polizia di Stato ha portato a termine un’importante attività investigativa che ha permesso di rintracciare un bambino di soli 29 mesi, scomparso dal territorio francese in quanto sottratto alla custodia della madre da un cittadino tunisino di 33 anni, attuale compagno della donna.

Il rapimento, avvenuto nella cittadina di Capentras, era avvenuto il 19 gennaio quando il 33enne aveva approfittato dell'assenza della madre, una 23enne, per fuggire con il bambino. Tra i due vi sarebbero stati anche episodi di violenza domestica, che la donna ha denunciato scatenando la ripicca dell'uomo.

 Tre giorni dopo il Servizio Centrale Operativo della Polizia di Stato aveva informato la Squadra Mobile di Modena della possibile presenza dell’uomo in Italia, individuato tramite un’utenza telefonica che aveva in uso e che lo geo-localizzava nella zona della stazione ferroviaria.

Di concerto con la locale Procura della Repubblica, gli investigatori hanno attivato un servizio di positioning. L’attività di indagine, che si è protratta per più giorni senza soluzione di continuità, ha permesso di acquisire elementi determinanti per il successivo rintraccio del minore, che è stato finalmente individuato insieme al tunisino la successiva domenica mattina nel centro cittadino.

Il bambino è stato affidato ad una comunità in attesa dell’arrivo della madre, mentre l’uomo al termine degli accertamenti è stato portato in carcere in quanto destinatario di un mandato di arresto europeo. Il tunisino si era spostato in treno dalla Francia a Modena, come dallo stesso riferito, per vie di alcune conoscenze che gli avrebbero fornito ospitalità.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ModenaToday è in caricamento