rotate-mobile
Cronaca Stadio Braglia / Piazza della Cittadella, 6

Minaccia la cassiera con una pietra per farsi consegnare i soldi, arrestato

Un giovane ubriaco è stato bloccato dai Carabinieri alla Cittadella. Ha anche scagliato la pietra contro la vetrata del negozio

Momenti di paura e tensione ieri nel tardo pomeriggio in piazza Cittadella, presso il supermercato In's. Un ragazzo è entrato dalla porta d’ingresso e, approfittando della momentanea assenza della guardia giurata, si è diretto verso la cassa. Qui ha minacciato una delle dipendenti agitando una pietra che teneva in mano, intimandole di consegnarle i soldi dal registratore.

Il 20enne, in evidente stato di alterazione dovuta all’assunzione di alcolici, ha poi lanciato il sasso contro una vetrata, danneggiandola.

Fortunatamente il vigilante è rientrato in tempo per accorgersi di quanto stava accedendo ed è intervenuto in soccorso della cassiera, cercando dapprima di allontanare il giovane, per poi contattare la centrale operativa dei Carabinieri.

I militari del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Modena si sono prontamente portati in piazza Cittadella e dopo aver ricostruito la vicenda - anche grazie alle testimonianze dei presenti - hanno arrestato il 20enne per tentata rapina. Oggi sarà processato per direttissima

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Minaccia la cassiera con una pietra per farsi consegnare i soldi, arrestato

ModenaToday è in caricamento