menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sassuolo, controlli della Polizia: pregiudicato in manette

L'uomo è stato tratto in arresto in esecuzione di un ordine della Procura di Modena in quanto doveva espiare la pena di anni tre e mesi 11 di reclusione per diverse rapine a mano armata

Nella giornata di ieri, nell’ambito  dell’operazione “Alto impatto” disposta dal Questore di Modena per contrastare i resti predatori, è stato effettuato un servizio straordinario di controllo del territorio dagli agenti del Commissariato di  Sassuolo unitamente ai reparti speciali del Prevenzione Crimine di Reggio Emilia, unità specializzate nel controllo del territorio.

Durante l’operazione sono state controllate 98 persone e  35 veicoli, oltre ad alcuni esercizi commerciali e parchi cittadini. È stato, inoltre, arrestato F.F pluripregiudicato napoletano classe 1982 in esecuzione di un ordine della Procura di Modena in quanto doveva espiare la pena  di anni tre e mesi 11 di reclusione.

L’uomo che abitava a Sassuolo aveva negli ultimi anni commesso numerose rapine a mano armata anche ai danni di esercizi commerciali per le quali era stato tratto in arresto e poi condannato. Vista la reiterazione nel delinquere, l’Autorità Giudiziaria aveva disposto la revoca di tutti i benefici previsti dalla legge e contestualmente  il suo arresto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, in Emilia-Romagna 1.208 nuovi positivi, di cui metà asintomatici

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ModenaToday è in caricamento