Giovane scippatore in manette a Carpi dopo una serie di colpi sulle auto

I Carabinieri hanno individuato il responsabile del furto a bordo di un'auto avvenuto ieri mattina in via Aldo Moro: si ritiene sia stato protagonista di diversi reati di questo genere, in particolare sulle auto ferme ai semafori

Ieri mattina verso le 10, i Carabinieri della Compagnia di Carpi sono riusciti a trarre in arresto in flagrante un giovane nordafricano, autore di un furto su un'autovettura in sosta su via Aldo Moro. Il 21enne marocchino, infatti, si era introdotto a bordo del veicolo e aveva afferrato la borsa di una 50enne carpigiana, fuggendo poi a piedi. La sua corsa è però stata interrotta dall'arrivo dei militari, che lo hanno bloccato riuscendo anche a recuperare la refurtiva.

Si tratta con ogni probabilità dello stesso giovane - pregiudicato e regolarmente residente in città - autore di diversi furti dello stesso stampo, che nei giorni scorsi si erano verificati a più riprese a Carpi, in particolare sulle auto momentaneamente ferme ai semafori. I Carabinieri stanno svolgendo una serie di accertamenti e raccogliendo testimonianze per ricostruire le scorribande del ragazzo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Emilia-Romagna in zona gialla da domenica: Bonaccini: "No al coprifuoco natalizio"

  • Dpcm Natale 2020, approvato il decreto che vieta gli spostamenti tra regioni e comuni

  • Coronavirus. In regione il 13,8% dei tamponi è positivo. Modena resta la peggiore per nuovi contagi

  • Covid a Modena: scendono rispetto a ieri i nuovi casi. Ancora 11 i decessi

  • Prodotti "non essenziali" accessibili ai clienti, multe per due ipermercati

  • Conferma dal Ministero, l'Emilia-Romagna torna in "zona gialla"

Torna su
ModenaToday è in caricamento