Cronaca Via Tamburini Fortunato

Scippatore seriale cerca di fuggire ad un controllo e investe un poliziotto. Arrestato

L'episodio ieri pomeriggio in via Tamburini. Lo straniero pregiudicato aveva con sè anche un coltello. Prognosi di 10 giorni per l'agente della Volante

Erano circa le 17 di ieri pomeriggio quando una pattuglia della Squadra Volante stava transitando nel quartiere San Faustino per i controlli di routine. All'altezza di via Tamburini gli agenti hanno notato uno straniero i bicicletta che è subito stato riconosciuto come una vecchia conoscenza delle celle modenesi: un 33enne di nazionalità tunisina noto per essere uno scippatore seriale. L'uomo aveva colpito in passato proprio nella zona a ridosso di via Giardini, motivo per cui i poliziotti hanno deciso di fermarlo per un controllo.

Il nordafricano era però evidentemente di tutt'altro avviso e pur di non essere avvicinato dagli agenti non ha esitato ad investirne uno con la propria bicicletta. Il maldestro tentativo di fuga non è però andato a buon fine e il magrebino è stato tratto in arresto e condotto in questura. una volta perquisito è emerso che aveva con sè un coltello a serramanico, motivo per il quale, oltre alla resistenza e alle lesioni, dovrà rispondere anche del reato di porto abusivo di armi.

Il poliziotto investito e finito a terra è stato soccorso da un'ambulanza del 118 e accompagnato al pronto soccorso per accertamenti. Se la caverà con 10 giorni di prognosi. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scippatore seriale cerca di fuggire ad un controllo e investe un poliziotto. Arrestato

ModenaToday è in caricamento