Arrestato dopo uno scippo in scooter a Sassuolo. E' sospettato di altri quattro furti

Un quarantenne con precedenti è stato individuato dai Carabinieri dopo una serie di indagini e appostamenti messi in attosubito dopo la denuncia dello scippo

Ieri mattina un uomo a bordo di uno scooter, coperto da un casco integrale, ha scippato una donna che procedeva in bicicletta in una via del centro di Sassuolo. Il malvivente si è avvicinato e con un gesto fulmineo ha rubato la borsa che la signora trasportava nel cestello anteriore, con all'interno gli effetti personali e la somma di 480 euro. Poi era fuggito facendo perdere le proprie tracce.

Le descrizioni dell’autore acquisite dai Carabinieri intervenuti sul posto hanno fornito indicazioni preziose. Gli uomini dell’Aliquota Operativa del NORM della Compagnia di Sassuolo hanno così individuato un sospettato e si sono appostati per tutto il pomeriggio, fino a che non hanno perquisito l'appartamento di un quarantenne sassolese già noto per alcuni precedenti: qui hanno trovato il casto usato al momento del furto e la borsa con ancora dentro gli effetti personali e parte dei soldi.

L'uomo, per eludere i controlli dei Carabinieri, subito dopo il colpo era tornato a casa cambiando il proprio abbigliamento e il casco, poi era uscito di nuovo in scooter ma era finito nella rete dei Carabinieri. 

Il malfattore ha ammesso le sue responsabilità e a seguito di ulteriori riscontri lo stesso sarebbe stato riconosciuto anche come l’autore di ulteriori furti: due scippi avvenuti il 3 e 4 agosto a Sassuolo, uno scippo del 28 agosto a Fiorano Modenese e un quarto avvenuto il 2 settembre a Casalgrande.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Emilia-Romagna verso il ritorno in zona gialla, "Ma evitiamo terza ondata"

  • Coronavirus, 2.533 nuovi positivi in regione. A Modena un nuovo picco

  • Addio a Benny, l'imprenditore dei bar modenesi

  • Coronavirus, si conferma il calo in regione. Ma anche oggi 50 decessi

  • Coronavirus, curva in flessione per la prima volta. Modena ancora al vertice

  • Rallentano contagio e ricoveri in provincia di Modena. 11 decessi

Torna su
ModenaToday è in caricamento