Cronaca

Sorpresi con 91 grammi di shaboo in casa, in manette tre stranieri

La Polizia di Stato di Modena, nella mattinata di sabato scorso scorso, ha tratto in arresto tre cittadini nigeriani per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente

foto di repertorio

Gli agenti della Squadra Mobile, sabato scorso, si erano recati per una notifica presso l’abitazione di un cittadino nigeriano, già agli arresti domiciliari: nell’appartamento si trovavano gli altri due connazionali che alla vista della Polizia hanno tentato invano la fuga, lanciando dalla finestra una busta. All’interno dell’involucro di plastica sono stati rinvenuti 91 grammi di shaboo, pari ad un valore commerciale di almeno 13mila euro.

La perquisizione estesa all’abitazione ha permesso di recuperare materiale per il confezionamento della droga e 2.100 euro in contanti, probabile provento dell’attività di spaccio.

I tre stranieri, tutti con precedenti penali specifici, sono stati arrestati per detenzione ai fini di spaccio e portati presso il carcere di Modena, in accordo con l’Autorità Giudiziaria.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sorpresi con 91 grammi di shaboo in casa, in manette tre stranieri

ModenaToday è in caricamento