rotate-mobile
Cronaca

Quattro etti di hashish e oltre 4mila euro in auto, arrestato

La Squadra Volante ha tratto in arresto un ragazzo di 20 anni, residente a Modena, per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente

Nel pomeriggio di ieri gli agenti della Voante sono stransitati in zona Villagio Zeta, a Modena, e hanno notato un’autovettura in sosta in via Ariete, a bordo della quale vi era un giovane. Insospettiti, i poliziotti hanno deciso di effettuare un controllo di routine. Da subito, tuttavia, il 20enne ha mostrato segni di nervosismo e ha fornito spiegazioni vaghe e contrastanti circa la sua presenza in quel luogo. 

Gli agenti non hanno potuto fare a meno di notare l’odore di hashish che permeava l’abitacolo e hanno proceduto alla perquisizione dell’autovettura. All’interno di una borsa portascarpe sono stati rinvenuti quattro cilindri avvolti da una velina contenenti, come accertato da successiva prova narcotest, sostanza stupefacente del tipo hashish.

Il ventenne nascondeva all’altezza della cintura altra sostanza del medesimo tipo e in una tasca del giubbotto la somma di 4.340 euro in contanti, suddivisa in tre mazzette legate da un elastico.

A suo carico sono stati sequestrati complessivi 473,62 grammi di hashish, il denaro ed il telefono cellulare. Per lui sono scattate le manette con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Quattro etti di hashish e oltre 4mila euro in auto, arrestato

ModenaToday è in caricamento