Martedì, 22 Giugno 2021
Cronaca Stadio Braglia / Via Francesco Maria Molza

Pusher 18enne arrestato all'Autostazione con cocaina ed hashish

Girava in bicicletta e ha cercato di disfarsi della droga quando la Polizia si è avvicinata per un controllo. Nonostante l'età era già noto per lo spaccio

Un giovane pusher è finito in manette ieri in viale Molza, nel corso di un normale controllo del territorio ad opera della Squadra Volante. La pattuglia stava transitando nei pressi dell'Autostazione quando ha notato il ragazzo straniero che cercava di svicolare a bordo della propria bicicletta: preso dal nervosismo aveva anche lasciato cadere a terra un piccolo oggetto, che si è poi rivelato essere una dose di cocaina.

Gli agenti lo hanno raggiunto e bloccato. A seguito della perquisizione sono spuntate fuori altre dosi di stupefacente, nascoste in un risvolto dei pantaloni. Nel complesso il ragazzo aveva con sì 49 dosi di cocaina (23 grammi circa) e 10 grammi di hashish.

Pur trattandosi di un 18enne, di origine magrebina, il giovane era già noto per la sua attività illecita in città. Era stato arrestato dai Carabinieri anche lo scorso 28 marzo, sempre con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio. Rimesso in libertà aveva evidentemente ripreso i propri affari.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pusher 18enne arrestato all'Autostazione con cocaina ed hashish

ModenaToday è in caricamento