menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Spaccio di hashish, modenese in manette a Bologna

Il 43enne è stato fermato da una pattuglia dell'Arma in zona Pilastro: sequestrato oltre un etto di hashish

I Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Bologna hanno arrestato un 43enne modenese per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. E’ successo durante un controllo del territorio che i militari stavano effettuando per le strade in zona “Pilastro” ieri pomeriggio. L’uomo è stato fermato al volante di un’Alfa Romeo 147 che stava viaggiando a passo d’uomo in via Larga.

Insospettiti dall’andatura del conducente, i Carabinieri si sono avvicinati al veicolo e dopo aver intimato l’alt, poi è scattata la perquisizione. All’interno di un paio di buste per la spesa appoggiate sui sedili posteriori dell’auto gli uomini dell'Arma hanno trovato un panetto di hashish e altre dosi confezionate, per un totale di circa 120 grammi, mentre nel borsello che il 43enne portava a tracolla, sono stati rinvenuti 430 euro in contanti suddivisi in banconote di vario taglio.

La droga è stata sequestrata e affidata ai Carabinieri del Laboratorio Analisi Sostanze Stupefacenti di Bologna. Su disposizione della Procura della Repubblica, l’automobilista, gravato da precedenti di polizia, è stato portato in cella in attesa della convalida dell'arresto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Anche la provincia di Modena sarà "zona rossa" da giovedì 4 marzo

Attualità

Firmata l'ordinanza per la zona rossa, il testo e le nuove regole

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ModenaToday è in caricamento