rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Cronaca Finale Emilia / Via Statale Ferrara

Spacciatore in scooter inseguito e bloccato, nascondeva cocaina

Nuovo arresto dei Carabinieri nella Bassa. A Finale è stato bloccato, non senza fatica, un nordafricano che trasportava 115 grammi di cocaina 

I Carabinieri della Stazione di Finale Emilia hanno arrestato ieri sera un 35enne nordafricano, per detenzione illecita di stupefacenti. L’operazione è nata da una serie di controlli fatti dai militari nelle ultime settimane, che hanno portato ad individuare l’uomo sospettato, che era solito viaggiare a bordo di uno scooter. 

Ieri sera i militari lo hanno intercettato lungo la via per Ferrara in direzione Bondeno, intimandogli l’alt al quale non si è fermato. Ne è quindi nato un inseguimento terminato in pochi chilometri, considerata la sua difficoltà a seminare la vettura dei Carabinieri. Il magrebino si è quindi fermato e ha tentato di fuggire ancora a piedi, ma è stato prontamente fermato dalla determinazione degli uomini dell'Arma. Una volta bloccato è stato perquisito e trovato in possesso di 115 grammi di cocaina nella tasca del giubbotto e circa 1.500 euro, verosimile provento di spaccio. 

L’uomo, con precedenti penali per stupefacenti e senza fissa dimora, è stato tratto in arresto e condotto al carcere di Sant’Anna in attesa di giudizio. L'operazione di ieri si aggiunge agli altri numerosi arresti che vedono protagonista la Bassa modenese, dove il mercato della droga pare molto florido.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spacciatore in scooter inseguito e bloccato, nascondeva cocaina

ModenaToday è in caricamento