menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ignora il divieto di tornare a Modena, spacciatore arrestato

Uno straniero arrestato a inizio dicembre ai Giardini Ducali è stato "pizzicato" nuovamente qualche giorno dopo nonostante il divieto di dimora importo dal giudice. Ora è in cella

Sabato scorso militari della Sezione Operativa della Compagnia Carabinieri di Modena hanno dato esecuzione ad ordinanza di custodia cautelare nei confronti di un 50enne di nazionalità marocchina, gravato da pregiudizi di polizia. Il provvedimento, emesso due giorni prima dal Tribunale di Modena su richiesta della Procura, è scaturito dall’inosservanza del "divieto di dimora" nel comune di Modena cui era sottoposto il nordafricano.

In particolare, nei confronti dell’uomo, arrestato per spaccio di stupefacenti all’interno dei Giardini ducali il 3 dicembre scorso era stata emessa la misura del divieto di dimora. Tuttavia in data 12 dicembre i Carabinieri lo avevano sorpreso all'interno del parco e il 50enne si era dato alla fuga. L’uomo, rintrracciato grazie ad una rapida indagine, è stato condotto presso la casa circondariale di Modena.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ModenaToday è in caricamento