Domenica, 13 Giugno 2021
Cronaca

Spaccio in Appennino, arrestato un 25enne con alcuni grammi di cocaina

I fatti a Roncoscaglia: denunciato anche l'acquirente della sostanza

Nella serata di ieri, i carabinieri della Compagnia di Pavullo nel Frignano hanno proceduto all’arresto di un 25enne di origine marocchine, residente a Fanano,  per detenzione ai fini dello spaccio di sostanze stupefacenti. Il giovane è stato visto arrivare dai carabinieri del posto nella frazione Roncoscagliosa a bordo della sua autovettura ed affiancarne un’altra, al cui conducente ha consegnato un involucro.

Insospettiti i militari hanno proceduto ad un controllo, accertando che di fatto vi era stata una cessione di sostanze stupefacenti: all’interno dell’involucro vi erano 14 grammi di cocaina, pronti per essere suddivisi in dosi. Le successive perquisizioni eseguite nelle rispettive abitazioni, hanno consentito di rinvenire in casa del nordafricano altri  13,5 grammi di cocaina, la somma di 2.500 euro ritenute provento dello spaccio nonché un bilancino di precisione e materiale idoneo al confezionamento delle dosi.

A casa dell’acquirente, un 32 enne di Pievepelago, è stato trovato un altro bilancino di precisione e 2,5 grammi di metanfetamina. Quanto rinvenuto è stato sequestrato e l’arrestato è stato trattenuto nelle camere di sicurezza a disposizione della competente Autorità Giudiziaria, per essere giudicato con rito direttissimo.

Anche per l’acquirente è scattata la denuncia penale alla Procura della Repubblica di Modena per detenzione illecita di sostanze stupefacenti

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spaccio in Appennino, arrestato un 25enne con alcuni grammi di cocaina

ModenaToday è in caricamento