rotate-mobile
Cronaca Finale Emilia

Fermato per un controllo, fugge improvvisamente. Spacciatore bloccato a Finale

Scappa per evitare la perquisizione e tenta di disfarsi dello stupefacente. Magrebino 33enne arrestato dai Carabinieri

ISCRIVITI AL CANALE WHATSAPP DI MODENATODAY

Nella tarda serata di ieri una pattuglia dei Carabinieri di Finale Emilia impegnata in attività di controllo ha notato un cittadino magrebino che alla vista dei Carabinieri ha subito assunto un atteggiamento sospetto. Durante le operazioni di identificazione, il 33enne - in evidente stato di agitazione e privo di documenti, - si è dato improvvisamente alla fuga e mentre correva ha tentato di disfarsi di un involucro. 

Si trattava di un calzino al cui interno si trovavano circa 70 grammi di hashish. Lo straniero, inseguito e bloccato, è stato trovato in possesso anche della somma contante di euro 135.

La perquisizione è stata estesa alla sua abitazione e qui sono stati trovati anche un bilancino di precisione e materiale per il confezionamento dello stupefacente.

L’uomo è stato quindi tratto in arresto per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente e questa mattina è stato condotto innanzi all’Autorità Giudiziaria per essere giudicato con rito direttissimo. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fermato per un controllo, fugge improvvisamente. Spacciatore bloccato a Finale

ModenaToday è in caricamento