menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Formigine, i Carabinieri arrestano uno spacciatore ventenne

Nell'abitazione del ragazzo hahish, marijuana e ketamina, oltre all'occorrente per consumare e vendere. Era già noto alle forze dell'ordine

Custodiva in casa diversi grammi di più sostanze stupefacenti, oltra ai "bong" e a quanto necessario per tagliare e confezionare la droga in dosi. Per questo motivo è finito in manette ieri pomeriggio un ragazzo di 20 anni residente a Formigine e già noto per alcuni precedenti di polizia. Sono stati i Carabinieri della stazione formiginese a scoprire ed accompagnare in cella il giovane, dopo aver perquisito la sua abitazione.

Sono stati sequestrati nel complesso un panetto di hashish da circa 70 grammi di peso, tre confezioni di marijuana per complessivi 20 grammi e una bustina di ketamina, oltre a materiale per il confezionamento dello stupefacente è una somma di oltre 200 euro provento dell’attività di spaccio. L’arrestato è trattenuto in cella in attesa dell’udienza di convalida che verrà svolta lunedì.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'Emilia-Romagna resta arancione, firmato il nuovo Dpcm

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ModenaToday è in caricamento