rotate-mobile
Cronaca Via Vignolese, 835

Spaccio nei pressi de I Gelsi, arrestato un tunisino

Un habitué dello spaccio di droga è stato colto sul fatto dalla Polizia e arrestato. E' successo ieri vicino al centro commerciale di via Vignolese. Già arrestato dalla Municipale 9 mesi fa

Verso le 12.30 di ieri una pattuglia della Quadra Volante ha tratto in arresto una vecchia conoscenza, un giovane tunisino dedito allo spaccio di droga. Gli uomini della Polizia di Stato hanno avvistato il ragazzo all'esterno del centro commerciale I Gelsi di via Vignolese e, conoscendo la sua occupazione, lo hanno tenuto d'occhio per un po'. Puntualmente, il pusher è stato raggiunto da un'auto alla quale si è avvicinato, compiendo un rapido scambio di merce.

Gli agenti, a quel punto, sono intervenuti bloccando sia lo straniero che l'automobile in questione e appurando così la trattativa illecita. Lo spacciatore aveva infatti appena ceduto una dose di cocaina ed una di eroina ad un quarantenne italiano, che lo aveva pagato con 70 euro.

Il nordafricano è così finito in manette e sono stati recuperati altri 700 euro provento di spaccio, che questi nascondeva in casa. Per lui si riaprono dunque le porte del Tribunale, dal quale era già passato a dicembre scorso, dopo che la Polizia Municipale lo aveva sorpreso con 300 grammi di eroina nascosti sotto la sessa del motorino.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spaccio nei pressi de I Gelsi, arrestato un tunisino

ModenaToday è in caricamento