menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Spaccio di coca nella movida carpigiana, incastrato un trentenne

I Carabinieri hanno arrestato ieri sera un giovane residente in città. Sotto il sellino della moto aveva diversi grammi di droga destinati ai coetanei nei locali notturni

Ieri sera i carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Carpi hanno arrestato un trentenne del posto, da qualche tempo "osservato speciale" dell'Arma in merito allo spaccio di droga. Il giovane, già noto, era infatti sospettato di spacciare sostanze stupefacenti tra i giovani di Carpi, frequentando in particolare alcuni locali della movida del centro cittadino.

I carabinieri sono entrati in azione in via Lama di Quartirolo dove l'uomo è stato intercettato in sella alla sua moto. Una volta bloccato, è stato perquisito e lo stesso è stato fatto con il suo mezzo: proprio sotto il sellino sono stati rinvenuti alcuni grammi di cocaina. La perquisizione è quindi stata estesa all'appartamento del trentenne, dove sono stati scoperti e sequestrati altri grammi di polvere bianca - 45 in totale - un bilancino di precisione e ben tre telefoni cellulari.

Tutto quanto è stato posto sotto sequestro e il carpigiano è stato accompagnato in cella in attesa delle decisioni dell'autorità giudiziaria.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ModenaToday è in caricamento