rotate-mobile
Cronaca Novi di Modena

Un vasto campionario di droghe nascoste in casa, arrestato 25enne

Un giovane di Novi di Modena è finito in manette dopo essersi imbattuto in una pattuglia dei Carabinieri ed aver cercato di seminarla. Ora si trova ai domiciliari

I Carabinieri della Stazione di Novi di Modena hanno arrestato questa notte un 25enne novese, con l'accusa di detenzione illecita di stupefacenti. Durante il servizio perlustrativo notturno, i militari hanno individuato il ragazzo a bordo della propria auto mentre transitava con fare incerto lungo via Meucci. Dopo averlo seguito, hanno deciso di fermarlo e perquisirlo.

Addosso gli sono stati trovati 3 grammi di cocaina e 4 di marijuana, un mix che poteva legittimamente far ritenere che stesse andando a consegnare lo stupefacente a qualche cliente, dato che risultava avere altri precedenti per spaccio. Perquisita l’abitazione, sono spuntati altri 15 grammi di marijuana, 50 di hashish, una ventina di semi di canapa indiana oltre ad un bilancino di precisione e quasi 5.000 euro in banconote di vario taglio di cui non ha saputo fornire giustificazioni. 

Di fronte a tale “varietà” di merci, non poteva certamente reggere l’ipotesi della detenzione per uso personale, pertanto il giovane di Novi è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio. Peraltro al momento del controllo, da cui l’interessato ha tentato invano di svincolarsi accelerando la marcia, è fuoriuscito dall’abitacolo un denso odore di fumo di spinello: essendosi rifiutato di eseguire l’esame tossicologico, gli è stata anche ritirata la patente e sottoposta l’auto a fermo, per guida sotto l’effetto di stupefacenti. Questa mattina in direttissima è stato convalidato l’arresto e disposti gli arresti domiciliari.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un vasto campionario di droghe nascoste in casa, arrestato 25enne

ModenaToday è in caricamento