rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Cronaca Stadio Braglia / Parco Piazza D'Armi Novisad

Spacciatore in manette in zona Novi Sad, sequestrate dosi di hashish e cocaina

Arrestato un 26enne durante i controlli. Nuovo arresto anche per un giovane evaso dai domiciliari

Nel tardo pomeriggio di ieri, i Carabinieri della Sezione Radiomobile della Compagnia di Modena hanno tratto in arresto un 26enne per spaccio di sostanze stupefacenti. Il teatro dell'arresto e le sue motivazioni sono una routine: spaccio nei pressi del parco Novi Sad.

Il giovane è stato fermato per un controllo e trovato in possesso di quasi 3 grammi di cocaina suddivisa in dosi e di circa 10 grammi di hashish. Dopo la notte in cella è stato portato in Tribunale per la direttissima.

Qualche ora dopo, nel corso della notte, un altro giovane è finito in manette. Si tratta di un 25enne evaso dagli arresti domiciliari. I Carabinieri, dopo aver accertato che il giovane non era presente al domicilio presso il quale stava scontando la misura cautelare degli arresti domiciliari applicatagli in ragione della violazione della misura della presentazione alla polizia giudiziaria, hanno iniziato a cercarlo per le vie cittadine, rintracciandolo, subito dopo, mentre stava rincasando.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spacciatore in manette in zona Novi Sad, sequestrate dosi di hashish e cocaina

ModenaToday è in caricamento