Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Cronaca Parco XXII aprile

Spaccio al parco XXII Aprile, in manette per la terza volta da aprile

Un pusher nigeriano è stato bloccato dalla Polizia ieri sera. Era già destinatario dell'ordine di espulsione

Clandestino, già stato arrestato due volte per spaccio di stupefacenti nel mese di aprile, destinatario della misura cautelare del divieto di dimora e del provvedimento di espulsione. E' il profilo de 31enne di nazionalità niegeriana che è stato tratto in arresto ieri sera dalla Volante della Polizia di Stato. L'arresto è avvenuto intorno alle ore 21 al parco XXII Aprile, dove era in corso un controllo straordinario.

Il giovane straniero aveva con sè circa 6 grammi di dorga, fra cocaina, crack ed eroina. Alla vista dei poliziotti il 31enne ha gettato la sostanza in un cespuglio, ma è stato notato e la droga è stata recuperata.

Dopo la notte in cella è stato processato per direttissima questa mattina: il giudice ha stabilito nuovamente il semplice divieto di dimora sul territorio modenese.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spaccio al parco XXII Aprile, in manette per la terza volta da aprile

ModenaToday è in caricamento