Spaccio di cocaina a Ponte Alto, incastrato un 34enne

Un servizio mirato dei Carabinieri di Modena ha permesso di arrestare un pusher che aveva appena ceduto una dose ad una ragazza

Ieri pomeriggio i carabinieri della Compagnia di Modena e gli agenti della Municipale hanno realizzato un servizio di controllo e appostamento nella zona di Ponte Alto, dalla quale erano arrivate segnalazioni circa sospsette attività di spaccio. In effetti le forze dell'ordine hanno assistito, non viste, alla cessiond di una dose di cocaina tra uan ragazza e un pusher straniero.

Il 34enne rumeno, domiciliato a Modena e già noto alle forze di polizia, è statao bloccato subito dopo la vendita. Con sè non aveva altra droga, ma la perquisizione del suo appartamento haa fatto meergere altri 12 grammi di cocaina e 170 euro in contanti riconducibili allo spaccio.

L’uomo è stato condotto questa mattina in Tribunale per il processo con rito direttissimo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Emilia-Romagna in zona gialla da domenica: Bonaccini: "No al coprifuoco natalizio"

  • Dpcm Natale 2020, approvato il decreto che vieta gli spostamenti tra regioni e comuni

  • Coronavirus. In regione il 13,8% dei tamponi è positivo. Modena resta la peggiore per nuovi contagi

  • Covid a Modena: scendono rispetto a ieri i nuovi casi. Ancora 11 i decessi

  • Prodotti "non essenziali" accessibili ai clienti, multe per due ipermercati

  • Conferma dal Ministero, l'Emilia-Romagna torna in "zona gialla"

Torna su
ModenaToday è in caricamento