rotate-mobile
Cronaca Sassuolo

Droga a Sassuolo, in manette lo spacciatore “ingegnoso”

Arrestato ed espulso, era poi rientrato in Italia continuando la propria ttività a Sassuolo. Gli agenti della Polizia di Stato lo hanno seguito riscostruendo il complesso sistema che aveva architettato per depistare le ricerche 

E' stato arrestato nuovamente dagli agenti del Commissariato di Polizia di Sassuolo un cittadino marocchino con il vizio – anzi, proprio la professione – di spaccio di droga. Ci sono volute settimane di appostamenti per poter individuare le modalità architettate dal nordafricano e per poterlo finalmente fermare.

H.E., queste le iniziali, era già stato condannato per spaccio di sostanza stupefacente e per tale motivo gli era stato tolto il permesso di soggiorno ed espulso dal territorio nazionale. Ma questo non era servito a fermarlo e dopo qualche tempo la Polizia si è accorta che aveva fatto rientro in Italia e che aveva eletto Sassuolo a base dei suoi affari.

Il pusher aveva fatto tesoro dei precedenti sbagli ed aveva, quindi, organizzato la propria attività di spaccio con molte cautele: contattava i clienti, soltanto conosciuti e fidati, in  determinati luoghi ad orari prestabiliti e conosciuti soltanto dalla ristretta cerchia; Dopodichè dava un altro appuntamento in luogo diverso per il ritiro dei soldi e la consegna della dose avveniva soltanto quando era sicuro di non essere seguito dalla Polizia. 

Gli agenti hanno, quindi, dovuto ricostruire passo dopo passo i suoi spostamenti e nel pomeriggio di ieri lo hanno bloccato in centro storico mentre stava consegnando una dose di cocaina. Tratto in arresto, è scattata anche la perquisizione presso il luogo in cui era stato ospitato da un parente. Oltre al sequestro di altre confezioni di sostanza stupefacente pronta per lo spaccio, ad H.E. è stato sequestrato il provento della vendita consistente in oltre 6000 euro. L'uomo è stato giudicato con rito direttissimo nella mattinata odierna e condannato a 8 mesi di reclusione.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Droga a Sassuolo, in manette lo spacciatore “ingegnoso”

ModenaToday è in caricamento