rotate-mobile
Venerdì, 7 Ottobre 2022
Cronaca Via Divisione Acqui / Via Divisione Acqui

Coppia spende 3.700 euro in droga in una settimana, spacciatore in manette

Un pusher 32enne è stato arrestato mentre cedeva a una coppia di tossicodipendenti l'ennesima partita di cocaina in via Divisione Acqui. Segnalati gli assuntori, che avevano speso in appena sette giorni una cifra record

Entrare nel vortice della tossicodipendenza, tanto da arrivare a spendere in appena una settimana ben 3.750 euro per procacciarsi dosi di eroina e cocaina. E' il dramma di una coppia di modenesi, già noti da tempo alle autorità come tossicodipendenti cronici, la cui serata di “shopping” ha però permesso alla Polizia di catturare uno spacciatore.

Ieri sera intorno alle 20.50, infatti, gli agenti della Volante hanno individuato un'auto sospetta e osservato un africano salire a bordo in via Divisione Acqui e postarsi nella vicina via Morandi. L'ennesima compravendita di droga, che però è stata interrotta dall'intervento degli uomini della Questura, che hanno deciso di bloccare i presenti.

E' così finito in manette un 32enne di nazionalità nigeriana, che stava per cedere 18 dosi di cocaina alla coppia, per un valore concordato di 280 euro. L'africano ha anche cercato di ingerire la droga per far sparire le prove, ma è stato bloccato in tempo.

Mentre lo straniero veniva accompagnato in cella dai poliziotti, i due modenesi – 35 anni lui e 30 lei – hanno confessato la loro attività di consumatori, rivelando l'impressionante somma di denaro spesa. Anche nella stessa mattinata di ieri, avevno perfezionato un acquisto di eroina per altri 105 euro. I due sono stati nuovamente segnalati alla prefettura.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coppia spende 3.700 euro in droga in una settimana, spacciatore in manette

ModenaToday è in caricamento