rotate-mobile
Domenica, 21 Aprile 2024
Cronaca Modena Est / Via Nicolò Paganini

Rientra in Italia dopo l'espulsione, arrestato nuovamente per spaccio

La Polizia ha individuato un clandestino 27enne, dedito allo spaccio di cocaina in via Paganini

Proseguono i servizi della Squadra Mobile di Modena, con la sezione Narcotici che sta mettendo a segno arresti in rapida sequenza, assicurando (almeno temporaneamente) alla giustizia molti spacciatori che conducono i loro affari in città. Ieri le indagini dei poliziotti si sono spinte verso Modena Est, dove già nei giorni scorsi era stata individuata un'abitazione usata come base da alcuni pusher tunisini.

Poco distante da quel covo di via Cilea, gli agenti hanno individuato un altro nordafricano, B.H. tunisino di 27 anni. L'uomo è stato fermato in via Paganini e trovato in possesso di cocaina suddivisa in dosi, per un peso di circa 4 grammi.

Il giovane è stato arrestato non solo per il reato di detenzione ai fini di spaccio, ma anche per violazioni alle norme sull'immigrazione. Il tunisino, infatti, era stato espulso dal territorio nazionale e vi aveva fatto rientro clandestinamente.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rientra in Italia dopo l'espulsione, arrestato nuovamente per spaccio

ModenaToday è in caricamento