menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La polizia interrompe uno scambio di droga, 22enne clandestino in manette

La Polizia di Stato di Modena ha arrestato un cittadino marocchino per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente, dopo averlo sorpreso e inseguito in viale Corassori

Nel pomeriggio di ieri, la Squadra Volante è intervenuta in via Corassori a Modena, a seguito di una chiamata alla linea di emergenza che segnalava un diverbio animato tra alcune persone. Alla vista della Polizia, le persone presenti si sono date alla fuga prendendo direzioni differenti; uno di loro, dopo aver scalvato la recinzione di un cortile è stato raggiunto e bloccato dagli agenti.

Durante la fuga ha tentato di disfarsi di un pacchetto lanciandolo a terra,ma i poliziotti se ne sono accorti e lo hanno recuperato, sequestrando così 15,59 grammi di hashish. Addosso al giovane sono stati trovati altri 63,44 grammi della stessa sostanza e alcune dosi preconfezionate di cocaina pronte per essere cedute, oltre ad un bilancino elettronico.

Il 22enne marocchino, irregolare sul territorio italiano e destinatario di un decreto di espulsione, è risultato gravato da precedenti di Polizia per tentata rapina e per reati in materia di stupefacenti. Dopo l'arresto, come disposto dal Magistrato di turno, è stato trattenuto presso le camere di sicurezza della Questura, in attesa del processo con rito direttissimo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, 1.151 nuovi positivi in regione. Modena prima provincia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ModenaToday è in caricamento