Viale Crispi, arrestato uno spacciatore di eroina

Un giovane straniero è stato colto il flagrante dai Carabinieri. Segnalato anche l'acquirente

Continuano i servizi antidroga dei Carabinieri nelle zone più frequentate dagli spacciatori, sia al parco Novi Sad che nella zona della stazione ferroviaria e di viale Gramsci. Ieri i militari sono riusciti ad individuare una cessione di droga mentre nel pomeriggio stavano transitando in viale Crispi, ben noto per le sue frequentazioni.

Sia il venditore che l'acquirente sono stati bloccati dai militari, i quali hanno appurato che un cinquantenne italiano aveva appena comprato una dose di eroina da un 25enne nigeriano. Il giovane - che non aveva altra droga con sè - è quindi stato tratto in arresto per spaccio in flagranza e accompagnato in caserma in attesa del processo.

Si tratta di uno straniero irregolare e senza fissa dimora, già noto per altri precedenti. L'assuntore è stato segnalato alla Prefettura.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cinque emiliani contagiati, Bonaccini: "Stiamo valutando chiusura di nidi, scuole, impianti sportivi e musei"

  • Trema la pianura, scossa di terremoto MI 3.4 tra Modena e Reggio

  • Coronavirus. Tutte le scuole in Emilia-Romagna chiuse fino al 1 marzo

  • Aggiornamento Coronavirus, la situazione in Emilia-Romagna. "Chi ha dubbi chiami il 118"

  • Scontro in via Salvo D'Acquisto, l'ambulanza si ribalta

  • Coronavirus. Unimore sospende lezioni ed esami per tutta la settimana

Torna su
ModenaToday è in caricamento