Viale Gramsci, in manette l'ennesimo pusher nigeriano

Il giovane straniero aveva appena venduto eroina e cocaina. E' stato bloccato dai Carabinieri

Resta al'tissima l'attenzione delle forze dell'ordine sulla zona di viale Gramsci e del parco XXII Aprile. Secondo il copione ormai consolidato, anche ieri uno spacciatore di nazionalità nigeriana è stato tratto in arresto grazie alla presenza di una pattuglia dell'Arma, che ha scorto lo scambio tra il pusher e il cliente, un italiano residente nel reggiano. E' avvenuto intorno alle ore 15, quando i militari sono intervenuti bloccando immediatamente i due protagonisti.

Lo straniero, un 23enne senza fissa dimora, aveva appena venduto una dose di cocaina ed una di eroina e aveva con sè 150 euro in contanti. Il nigeriano è stato accompagnato in caserma e trattenuto fino al processo per direttissima.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia al parco Amendola, si allontana dalla casa di riposo e annega nel lago

  • Fermata e denunciata per guida in stato di ebbrezza, chiama la sorella ma è alticcia pure lei

  • Al supermercarto con il contenitore per alimenti portato da casa, a Modena si sperimenta

  • Assalto armato al portavalori, guardie rapinate all'uscita del Grandemilia

  • Rapina all'Eurospin, all'ospedale un dipendente colpito con un fucile

  • Inceneritore e qualità dell'aria: "I rifiuti da fuori Modena inquinano come 100mila auto"

Torna su
ModenaToday è in caricamento